Guarigione di cuore e mente con AUM e Monocorda e Tecnica di P.Yogananda “Guarire come faceva Gesù”

LUCE, Guarigione di cuore,mente,corpo Preghiere per il Mondo, AUM liberatorio, Mahamritunjaya Mantra
1 Aprile, 2020
Healing the Heart and Mind with AUM&Monochord 528Hz- P.Yogananda technique ‘Healing like Jesus did’
6 Aprile, 2020

Guarigione di cuore e mente con AUM e Monocorda e Tecnica di P.Yogananda “Guarire come faceva Gesù”

“Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che sanava tutti” ~Vangelo di Luca 6,19-19

Guarigione guidata del Cuore e della Mente, tramite il Canto dell’AUM e Monocorda accordato a 528Hz -la frequenza che risana il DNA-, purificazione, depurazione, mondatura, pulizia da negatività, pesantezze, ombre, ferite, impressioni di dolori antichi, nostri e/o ereditati, noti e non noti, marchi, corde, legami e memorie inquinanti, tossici, avvelenanti.

Seguita da Chandra Bedha Pranayama, per calmare la mente.

Invocazione a Dio perché faccia risplendere la Sua Presenza di Luce guaritrice, liberatrice, elevante, trasmutante, nella nostra mente, nel nostro cuore, nel nostro corpo, famiglia , casa storia, personale e globale.

Conoscere, comprendere, praticare la tecnica delineata da Paramhansa Yogananda nel suo Corso Super Avanzato n1, del 1930, Lezione 11: “Guarire come faceva Gesù”

  1. Siediti dritto. Tendi gentilmente e rilassa tutto il corpo. Calmati.
  2. Tocca il midollo allungato (nicchia dietro la nuca), per render più facile la tua concentrazione su quel punto. Poi visualizza Energia Cosmica circondare ed entrare nel corpo attraverso il midollo allungato, visualizzala anche al punto fra le sopracciglia, e discendere nella spina dorsale.
  3. Senti l’energia scorrere giù attraverso tutta la lunghezza delle braccia, nelle mani. Continua a tendere e rilassare e a sentire la forza vitale fluire alle mani dal midollo e dal punto fra le sopracciglia attraverso la spina dorsale.
  4. Poi smetti di tendere e rilassare, e fermamente strofina l’intero braccio sinistro con il palmo della mano destra (su e giu’ varie volte). Fai la stessa cosa con il palmo sinistro sul braccio destro.
  5. Poi rilassati, visualizzando continuamente e con volontà, che l’Energia Cosmica discende dal midollo allungato attraverso le braccia nelle tue mani. Ora, con gli occhi chiusi, rapidamente ma gentilmente strofina i palmi delle mani insieme circa 20 volte.
  6. Poi separa le mani e solleva le braccia in alto. Sentirai la corrente vitale scorrere dal midollo allungato nella spina dorsale, specialmente attraverso le braccia e le mani, con una sensazione pungente, formicolante.

    Le tue mani magnetizzate di energia, possono essere usate sia per curare una qualunque parte ammalata del tuo corpo o di qualche altra persona che non e’ necessario sia nella tua immediata vicinanza, perché non e’ necessario toccare il tuo paziente.

    Questa forza vitale che passa attraverso le tue mani ha un infinito potere di proiezione.

    Devi visualizzare il tuo paziente e lui deve aver fiducia in te (MA Nota nostra: ricordate l’esempio menzionato del nobiluomo di Cafarnao, cui Gesù’ guarì il figlio che era distante, fondandosi sulla fede del padre in Lui e non del figlio, che non sapeva nulla).

    Programma tenuto in diretta Facebook al tempo del Coronavirus, Sabato 4-4-20.

  7. Devi trasmettere la forza guaritrice tramite il muovere le tue mani, elettrificate tramite il metodo descritto, su’ e giù’ nello spazio, mentre vuoi che la corrente passi sopra la parte malata del corpo del tuo paziente.
  8. Fai questo in una stanza quieta, per 15 minuti, fino a che senti che hai raggiunto il tuo obiettivo.

    Convertiti in una batteria divina, inviando attraverso le tue mani raggi divini guaritori in qualunque momento e ovunque possa esservene bisogno.

    E allora, le tue mani, caricate con potere divino, lanceranno raggi guaritori nel cuore e nel cervello del tuo paziente.

    E così i suoi semi di ignoranza verranno distrutti e lui sorriderà con la salute di Dio-Amore.

    Impara a convertire le tue mani in batterie guaritrici, cosi’ che correnti divine scorreranno attraverso di loro a volontà.

    In questo modo, quando praticato propriamente, malattie del corpo e della mente, cosi’ come la malattia dell’ignoranza dell’anima, sono svanite sotto questo tocco benigno, sia se offerto da vicino sia se da lontano.

    E così uno diventa pescatore di anime, che possa prendere nella rete della sua divina saggezza guaritrice e offrirle a Dio.